Questo sito contribuisce alla audience di

Feliciani, Màrio

attore italiano (Milano 1918). Si è imposto, dal 1943, con un'intensa attività in importanti formazioni (Piccolo Teatro di Milano, fin dallo spettacolo inaugurale; compagnia di V. Gassman, ecc.), in un repertorio sia classico (soprattutto Shakespeare), sia moderno (Gorkij, Becque). Dal 1960 ha svolto prevalentemente attività televisiva (Il caso Mauritius, da Wassermann, 1961) e cinematografica. Nel 1965 è tornato al teatro con Maria Stuarda (compagnia Proclemer-Albertazzi) e ha recitato opere di Verga, O'Casey, Euripide.

Media


Non sono presenti media correlati