Questo sito contribuisce alla audience di

Ferruzzi

gruppo chimico e agro-industriale tra i più importanti in Italia e a livello mondiale. Fondato da Serafino Ferruzzi (Ravenna, 1908-1979) all'inizio degli anni Trenta, cominciò a operare nel commercio di prodotti agricoli. Nel corso degli anni Cinquanta, il gruppo Ferruzzi ricopriva già una posizione egemone tra gli importatori di cereali in Italia; nello stesso periodo vennero avviate le attività nel campo delle costruzioni e nella trasformazione degli oli vegetali (in particolare della soia). Mentre negli anni Settanta si assisté al consolidamento delle attività avviate in precedenza, il decennio successivo fu caratterizzato dal tentativo di trasformare il gruppo in global company, culminato con l'acquisizione di Montedison nel 1988. La holdingFerruzzi Finanziaria divenne così capo di un sistema produttivo presente, attraverso Montedison, nei settori chimico, farmaceutico ed energetico, e, attraverso Eridania/Béghin-Say, in quello agro-industriale, a partire dalla prima trasformazione dei prodotti agricoli fino alla produzione di beni destinati al consumo finale. La sfera di interesse della Ferruzzi si estese contemporaneamente alla finanza e alle assicurazioni, alle telecomunicazioni e all'editoria. Artefice principale di questa escalation fu Raul Gardini, genero di S. Ferruzzi, alla guida dell'azienda dal 1979. Quando, nel 1989, fu costituita l'Enimont (in società con l'ENI) sembrò che la Ferruzzi avesse raggiunto l'apice dell'espansione, ma con l'inizio degli anni Novanta si registrò un drastico ridimensionamento dell'azienda, travolta da scandali di natura finanziaria e dal più generale processo di ridefinizione degli equilibri politici che ha investito la società italiana. Gli scandali travolsero lo stesso R. Gardini che, nel 1993, morì suicida. Nel 1995 Mediobanca acquistava il 10% della finanziaria del gruppo (Ferfin), menter l'anno seguente il gruppo vendeva alcune società immobiliari e le partecipazioni nell'Editoriale e nel Messaggero. Nel 1997 la Ferruzzi Finanziaria (Ferfin) ha modificato la ragione sociale in Compagnia di partecipazioni assicurative e aziendali, Compart, lanciando con successo (2000) un'offerta pubblica di acquisto (OPA) nei confronti della Falck, presente nei settori energetico e dell'acciaio. Dopo la fusione per incorporazione della Montedison nella Compart, il gruppo industriale assumeva la denominazione di Montedison S.p.A. L'anno successivo (2001) la Fiat S.p.A. e la francese Electricité de France (EdF) costituivano una nuova società che lanciava con successo un'Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) nei confronti del gruppo.

Media


Non sono presenti media correlati