Questo sito contribuisce alla audience di

Filintas, Menos

pseudonimo del glottologo e letterato greco Filanthidis Menelaos (Artaki d'Asia Minore 1870-Atene 1934). Fu un convinto demoticista e sostenitore delle tesi di I. Psicharis. Studiò a Costantinopoli e a Salonicco e insegnò presso le scuole delle comunità greche in Turchia. Dal 1900 cominciò a collaborare con alcuni periodici e quotidiani di Atene e provincia. Nel 1913 si trasferì ad Atene dove si dedicò a tempo pieno alla sua attività di glottologo e letterato. Tra le sue opere segnaliamo: Dalle leggende dei secoli (1901), Sui monti della Calcidica (1916), Ottave (1921), Storie orientali (1931).

Media


Non sono presenti media correlati