Questo sito contribuisce alla audience di

Fomin, Ivan Aleksandrovič

architetto russo (Orël 1872-Mosca 1936). La sua opera è espressione di una cultura architettonica tradizionale, di formazione ottocentesca, ma non è priva di correttezza formale nell'uso dei canoni classicisti e non direttamente assimilabile con certo deteriore monumentalismo del primo periodo staliniano. Tra le sue realizzazioni: la villa Polovcev a Pietroburgo (1911-13), il progetto per Golodaj Ostrov (la cosiddetta Nuova Pietroburgo, 1912), il primo tronco e stazioni della metropolitana a Mosca (1932, 1934, 1936), la sede del Soviet a Kijev (1934-37, in collaborazione con P. V. Abrosimov).