Questo sito contribuisce alla audience di

Fonvizin, Denis Ivanovič

drammaturgo e scrittore russo (Mosca 1745-Pietroburgo 1792). Illuminista orientato verso il progresso sociale e avverso alla servitù della gleba, è considerato il creatore della commedia russa moderna. Nella cornice delle sue due commedie Il brigadiere (1766-69, pubblicata nel 1780) e Il minorenne (1783), Fonvizin seppe introdurre con vigore l'elemento realistico della satira di costume. Fu anche ottimo traduttore dal francese (Terrasson, Voltaire, ecc.) e autore del cosiddetto Testamento del conte Panin (ministro di Caterina II oppositore dell'autocrazia), vero modello di letteratura politica, e delle Lettere alla sorella, scritte nel 1777-78 durante un viaggio in Europa (fu anche in Italia), interessante documento sui costumi europei.