Questo sito contribuisce alla audience di

Gardèna, val-

valle delle Dolomiti, che si allunga per ca. 30 km nel Trentino-Alto Adige (provincia di Bolzano) dal passo di Sella alla valle Isarco, in cui sbocca da sinistra a Ponte Gardena. Orientata da ESE a WNW, è percorsa dal rio Gardena e dominata dagli imponenti gruppi montuosi di Sella, del Sasso Lungo e delle Odle. Oltre che dalle tradizionali risorse economiche (allevamento del bestiame, sfruttamento forestale, ma soprattutto lavorazione e scultura del legno, attività di antica tradizione e di grande notorietà), la popolazione trae gran parte del proprio reddito dal turismo, sia estivo sia invernale, favorito dalla bellezza del paesaggio e dall'ottima attrezzatura ricettiva. Numerosi sono i centri di villeggiatura e di sport invernali, tra cui Ortisei, Santa Cristina Valgardena e Selva di Val Gardena. La valle, percorsa dalla SS 242, comunica con la val di Fassa tramite il passo di Sella e con la val Badia attraverso il passo di Gardena. La popolazione parla il dialetto ladino. In tedesco Grödnertal; in ladino Gherdëina.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->