Questo sito contribuisce alla audience di

Jènne

comune in provincia di Roma (84 km), 834 m s.m., 31,52 km², 497 ab. (jennesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro dell'alta valle del fiume Aniene. Con il nome di Genne fu dei monaci di Subiaco e successivamente dello Stato Pontificio.⿿ Al Medioevo risalgono il castello (sec. XI) e la chiesa della Madonna della Rocca, in origine cappella del castello, ristrutturata nei sec. XV-XVI. La parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, rifatta nel sec. XIX, conserva un crocifisso ligneo del sec. XVI.§ L'economia si basa sull'agricoltura, che produce cereali, legumi e foraggi, sulla pastorizia (produzione di formaggi tipici), e sulle attività di sfruttamento dei boschi. Escursioni al Parco Regionale dei Monti Simbruini (di cui il centro è sede) e alle grotte dell'Inferniglio incentivano la villeggiatura estiva. § In agosto si svolge la Marcia della Transumanza sugli antichi percorsi dei pastori.

Media


Non sono presenti media correlati