Questo sito contribuisce alla audience di

Kanauj o Kannauj

città (41.000 ab.) dell'Indiasettentrionale, nello Stato dell'Uttar Pradesh, alla destra del fiume Gange, 100 km a NW della capitale Lucknow. § Nominata già nell'epica sanscrita e nei primi testi buddhisti, divenne il maggior centro dell'India settentrionale sotto il re Harṣa (sec. VII), continuando a godere di grande importanza anche in seguito, specie sotto i Gurjara-Prathihāra (sec. IX-X). Dopo il saccheggio di Maḥmū'd di Ghaznā (sec. XI), appartenne a un altro clan rājpūt, quello dei Rāṭhor, ma nel sec. XII subì un nuovo gravissimo sacco da parte dei Ghoridi. Da allora Kanauj perse di importanza e non si sollevò più.

Media


Non sono presenti media correlati