Questo sito contribuisce alla audience di

Ku lou

(anche gu lou), termine cinese che indica la “Torre del tamburo”, che veniva costruita in tutte le città della Cina. Serviva per dare l'allarme agli abitanti in caso di incendi, guerre o innondazioni. Quella di Pechino, costruita nel 1272 e poi ristrutturata nel 1420, è ancora ben conservata. Quella di Nanchino appartiene al periodo Ming, mentre quella di Hohot nella Mongolia interna fa parte della Grande Muraglia costruita dai Ch'in. La migliore della Cina rimane tuttavia quella eretta a Ch'ang-an (attuale Sian) che è datata al 1370; ristrutturata nel 1669 e poi ancora nel 1739, misura 30 m d'altezza, in tre piani, e occupa uno spazio che alla base misura m 52×37.

Media


Non sono presenti media correlati