Questo sito contribuisce alla audience di

Leffler, Anne Charlotte, duchéssa di Caianèllo

autrice teatrale e narratrice svedese (Stoccolma 1849-Napoli 1892). La sua prima, infelice esperienza matrimoniale si riflette nella raccolta di novelle Dalla vita (1882-86) e nella prima parte della sua produzione drammatica (Donne vere, 1883; Come si fa il bene, 1885; Lotta per la felicità, 1887), tutta tesa a difendere i diritti della donna in seno alla società e, più in generale, idee socialiste. A uno stato d'animo sereno sono intonate le opere scritte in Italia, dopo il successivo matrimonio con il matematico P. Del Pezzo, duca di Caianello, specialmente il romanzo Femminilità ed erotismo (1890), le Tre commedie (1891) e i Quadri napoletani (postuma, 1893), in cui Leffler cede a suggestioni emotive.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti