Questo sito contribuisce alla audience di

Livingston, William

scrittore e uomo politico statunitense (Albany, New York, 1723-Elizabethtown, New Jersey, 1790). Con la Philosophic Solitude (1747) descrisse in distici eroici e con influssi miltoniani le gioie della vita rurale. Esponente del Partito liberale, contribuì all'Independent Reflector con una serie di saggi sociologici in cui la satira garbata si mescola all'eloquenza, e si batté contro il settarismo e le ingerenze della Chiesa nel potere secolare.

Media


Non sono presenti media correlati