Questo sito contribuisce alla audience di

Mónte San Giàcomo

comune in provincia di Salerno (102 km), 666 m s.m., 51,45 km², 2474 ab. (sangiacomesi), patrono: san Giacomo (25 luglio).

Centro posto sul versante occidentale del Vallo di Diano; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Nel Medioevo dipendeva probabilmente da Teggiano o da Sala, di cui seguì le vicende. Nel sec. XVIII il suo nome era Santo-Jacovo di Diano e il borgo era possesso dei Calà, duchi di Diano. § L'agricoltura produce cereali, olive (produzione di olio), uva da vino ed è praticato l'allevamento, a cui si lega la produzione di formaggi tipici.