Questo sito contribuisce alla audience di

Medrano

famiglia di artisti e direttori di circo francesi attivi dal sec. XIX. Il capostipite Emilio Girolamo (Madrid 1849-Parigi 1912) si affermò come clown col nome di Boum Boum nel circo stabile parigino Fernando e nel 1897 rilevò questa sede, ribattezzandola con il proprio cognome e portandola a eccezionale rinomanza con il concorso dei più celebri artisti (Grock, Antonet, Pierantoni). Frequentato da noti pittori come Degas, Toulouse-Lautrec e Seurat, che vi trovarono fonte d'ispirazione, il circo Medrano conservò la propria fama anche sotto la direzione degli eredi di Emilio Girolamo e, dal 1928, del figlio di questi, Jérôme (1907-1998), finché nel 1963 si trasformò in circo di Montmartre. Hanno innalzato il nome di Medrano anche due circhi mobili: uno diretto dal citato Jérôme e uno fondato nel 1920 dalle sorelle austriache Swoboda.

Media


Non sono presenti media correlati