Questo sito contribuisce alla audience di

Montelabbate

comune in provincia di Pesaro e Urbino (13 km da Pesaro), 65 m s.m., 19,57 km², 5345 ab. (montelabbatesi), patrono: san Terenzio (24 settembre).

Centro nella valle del fiume Foglia. Abitato già in età romana, prende il nome dall'abbazia benedettinoa di San Tommaso in Foglia. Il castello fu edificato dagli abati nel sec. XII; passò dalla signoria dei Malatesta (che innalzarono la rocca) a quella dei Montefeltro, che nel 1540 lo diedero in feudo ai Leonardi. § Del grande complesso abbaziale di San Tommaso in Foglia, edificio romanico del sec. XI, rimane solo la chiesa; del castello sono stati restaurati (1981) il torrione e tratti di mura. Nella parrocchiale è una tela di Giovanni Francesco Guerrieri (1631). La frazione di Farneto è un piccolo borgo circondato da mura del sec. X. § Sviluppata la produzione industriale di elettrodomestici, mobili e lampadari; l'agricoltura (a indirizzo biologico) dà pregiate pesche (di cui esiste una famosa sagra) e uva da vino (della qualità sangiovese).