Questo sito contribuisce alla audience di

Nogaròle Ròcca

comune in provincia di Verona (25 km), 37 m s.m., 29,21 km², 2850 ab. (nogarolesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro del basso Veronese, alla sinistra del fiume Tione. Prese il nome dal castello eretto nel 1243 e collegato da Mastino II della Scala al sistema difensivo del Serraglio. Sotto il dominio della Repubblica di Venezia (sec. XV-XVIII) divenne sede di vicariato.Nella parrocchiale è conservato un dipinto del Brusasorci.§ L'agricoltura produce cereali, ortaggi, frutta, uva da vino (vini veronesi DOC), foraggi e riso di qualità vialone nano; si pratica l'allevamento bovino. Il comparto manifatturiero opera soprattutto nel settore dell'abbigliamento. Sviluppato l'agriturismo.

Media


Non sono presenti media correlati