Questo sito contribuisce alla audience di

Pèrgamo, Bibliotèca di-

biblioteca fondata a Pergamo dal re Attalo I (241-197 a. C.) e ingrandita dal suo successore Eumene II. Tra le biblioteche più prestigiose dell'antichità, raggiunse la consistenza massima di ca. duecentomila volumi che vennero ceduti poi da Antonio a Cleopatra e trasferiti ad Alessandria. Assieme a quelle di Efeso e Timgad, la quella di Pergamo è l'unica a darci un'idea della struttura delle biblioteche nell'antichità classica.