Questo sito contribuisce alla audience di

Pteropus

genere di Chirotteri della famiglia degli Pteropidi, comprendente 35 specie diffuse in tutta l'area dell'Oceano Indiano, dall'Africa all'Asia sudorientale all'Australia orientale fino alle isole Fiji e Samoa. Vi appartengono i giganti tra i pipistrelli, lunghi sino a 40 cm e con apertura alare sino a 1,70 m. La coda è assente. Molte specie di questo genere sono dette genericamente “volpi volanti”, per il muso appuntito che ricorda quello di una volpe o di un cane. Tipicamente arboricole, vivono in colonie anche molto numerose (sino a 100.000 capi) e si cibano del succo dei frutti e dei fiori di eucalipto. Di notte talora compiono lunghi spostamenti, sino a 100 km, per procurarsi cibo o, come in Australia, possono effettuare vere e proprie migrazioni stagionali, in relazione alla maturazione dei frutti di certe piante. Tra le specie più importanti lo Pteropus celaeno, noto localmente comekalong, della Malesia e dell'arcipelago della Sonda, che viene cacciato dagli indigeni per le carni.