Questo sito contribuisce alla audience di

Rana, Carlo Amedèo

architetto e ingegnere italiano (Susa 1715-Torino 1804). Seguace del Vittone, di cui colse gli elementi rococò, fu attivo soprattutto in provincia, lasciando le sue migliori realizzazioni nella parrocchiale del S. Rosario a Strambino (1764-86) e in quella di S. Bonino Abate a Settimo Rottaro (1787-90). Nominato regio architetto civile e militare di Vittorio Amedeo III (1780), compì anche varie opere di ingegneria idraulica e militare (a Candiolo, Torino, Fenestrelle).

Media


Non sono presenti media correlati