Questo sito contribuisce alla audience di

Rapallo, Conferènza di-

incontro tenuto il 6 e il 7 novembre del 1917, dopo la sconfitta italiana di Caporetto. Erano presenti per l'Italia i ministri Orlando, Sonnino e Alfieri, il sottocapo di Stato Maggiore Porro e l'onorevole Bissolati; per la Francia il presidente del Consiglio Painlevé, l'ambasciatore Barrère e i generali Foch e Weygand; per la Gran Bretagna il premier Lloyd George e i generali Smuts, Robertson e Wilson. Nel corso della conferenza si discusse sulla possibilità di spostare la resistenza sul Piave (decisa poi il giorno 8 a Peschiera); vi si deliberò, inoltre, di creare un consiglio di guerra esclusivamente politico che avrebbe avuto ai suoi ordini uno Stato Maggiore interalleato, primo passo verso il comando unico istituito nella primavera del 1918.

Media


Non sono presenti media correlati