Questo sito contribuisce alla audience di

San Piètro di Cadóre

comune in provincia di Belluno (71 km), 1100 m s.m., 52,33 km², 1839 ab. (sampietrini), patrono: santa Lucia (13 dicembre).

Centro del Comelico, regione storica del Cadore, situato sul versante destro dell'alta valle del fiume Piave. Formatosi intorno al sec. XII, seguì le vicende del Cadore e si chiamò San Pietro Cadore fino al 1957.§ Sulla piazza centrale del paese prospetta la villa Poli-de Pol, progettata forse da B. Longhena nella seconda metà del Seicento: i saloni interni sono decorati da affreschi coevi, in ottimo stato di conservazione. Di fronte sorge la gotica parrocchiale, ampliata nel Settecento, che custodisce una pala attribuita a M. Vecellio (sec. XVI).§ L'economia si basa sull'industria degli occhiali e degli strumenti di precisione, oltre che sul turismo: la località è meta di villeggiatura estiva.

Media


Non sono presenti media correlati