Questo sito contribuisce alla audience di

Scalfaròtto, Giovanni Antònio

architetto italiano (Venezia 1700-1764). Fu attivo nell'ambito della tradizione veneziana settecentesca anticipando tendenze del neoclassicismo. La sua opera principale è la chiesa dei Santi Simeone e Giuda (detta San Simeon Piccolo, 1718-38) a Venezia, nella quale si fondono elementi classicheggianti palladiani e veneto-bizantini nella grande aula circolare coperta a cupola. Lavorò inoltre per l'ospedale dell'isola di San Servolo e al rifacimento dell'interno della chiesa di San Rocco (1725).

Media


Non sono presenti media correlati