Questo sito contribuisce alla audience di

Tours

Guarda l'indice

capoluogo del dipartimento d'Indre-et-Loire (regione: Centro, Francia), 44 m s.m., 136.500 ab. (stima 2004), l'agglomerato urbano 297.361 (1999).

Generalità

Il principale centro della Turenna sorge 75 km a SSE di Le Mans, presso la confluenza del fiume Cher con la Loira. La parte antica della città ha conservato un tipico aspetto medievale con viuzze strette e pittoresche, non dissimili da quando Tours, patria di san Martino, era un importante centro di pellegrinaggio e una tappa del Cammino verso Santiago di Compostella. L'università è stata fondata nel 1970; già nel Medioevo, tuttavia, la città era un centro culturale di prim'ordine, in cui insegnarono Gregorio di Tours e Alcuino.

Storia

Città principale dei Galli Turoni (Turones, poi Civitas Turonum), nel sec. III assurse a importante centro religioso per l'attività dei suoi vescovi San Gaziano e san Martino. Arcivescovado nel sec. IX, nel secolo successivo fu eretta in contea ma nel 1204 passò alla corona di Francia. Nel sec. XV fiorì per l'industria della seta. Tours fu più volte sede degli Stati Generali (sec. XV-XVI), ma le guerre di religione e infine la revoca dell'Editto di Nantes (1685) ne provocarono la decadenza.

Arte

Conserva alcuni notevoli monumenti, fra cui la cattedrale di St.-Gatien, significativa costruzione gotica (sec. XIII-XVI). La facciata (sec. XV), di stile gotico fiammeggiante, è fiancheggiata da due torrioni con coronamenti rinascimentali; l'interno, a cinque navate, di forme sobrie e solenni, conserva la tomba dei figli di Carlo VIII (opera forse di Girolamo da Fiesole, sec. XV). Notevole il complesso delle vetrate (sec. XIII). Dell'antica basilica di St.-Martin (sec. XI), sussistono solo il campanile-portico e la torre Nord di facciata. Importante esempio di architettura rinascimentale è il palazzo Gouin. Il Museo di Belle Arti conserva alcuni capolavori di pittura e scultura francese e italiana, tra cui due tavole di A. Mantegna.

Economia

Tours è per tradizione un mercato agricolo, in particolare vinicolo: i vini di Turenna sono AOC (Appelation origine controlée). Sede di industrie meccaniche, alimentari, del legno, dell'abbigliamento, chimiche, della gomma e grafico-editoriali. È un importante centro turistico.

Curiosità

Tours ospita ogni anno alcuni festival culturali di una certa rilevanza, come De l’encre à l’écran, incentrato sui rapporti tra cinema e letteratura, e Florilège vocale, festival di canto corale internazionale. La città è nota anche per la gara Parigi-Tours, tappa della Coppa del Mondo di Ciclismo, che si corre ogni anno sin dal 1896.

Media


Non sono presenti media correlati