Questo sito contribuisce alla audience di

Uppsala (città)

capoluogo della contea omonima (Svezia), 41 m s.m., 183.308 ab. (stima 2006).

L'antica capitale della Svezia, si trova 60 km a NNW di Stoccolma, alla convergenza di numerose linee ferroviarie. È attivo centro commerciale e industriale (stabilimenti alimentari, meccanici, tessili, farmaceutici e grafico-editoriali), ma è soprattutto nota per la sua Università fondata nel 1477: qui insegnò il grande botanico Linneo, creatore di un orto botanico, l'Hortus Upsaliensis (1754) che è tuttora tra i più affascinanti al mondo. È sede di numerosi musei, biblioteche e vari istituti superiori; il nucleo originario della città, Gamla Uppsala, fondato dai Vichinghi, si trova a circa 4 km dal centro odierno. § Originariamente chiamata Östra Aros, fu sede di un arcivescovado (ca. 1270). Ospitò diete e concili (tra cui quello convocato nel 1593 dal futuro Carlo IX di Svezia, che sancì il trionfo del protestantesimo in Svezia) e vi furono incoronati i re svedesi. § La cattedrale, di stile gotico francese, con due torri in facciata, fu costruita alla fine del sec. XIII da E. de Bonneuil. Notevole anche la chiesa della Trinità, in pietra con volte a crociera in laterizio (sec. XII, molto rimaneggiata in seguito). Il caratteristico castello, fiancheggiato da due torri rotonde, fu iniziato nel 1540 e compiuto nel sec. XVII. Al Seicento risale anche il Gustavianum, sede dell'università.

Media

Uppsala.Uppsala.Uppsala.
Uppsala.Uppsala.