Questo sito contribuisce alla audience di

Ut unum sint

lettera enciclica di Giovanni Paolo II sulla partecipazione convinta della Chiesa al movimento ecumenico, promulgata il 25 maggio 1995. Il pontefice ripropone con passione l'invito all'impegno per l'unità dei cristiani, ripercorrendo le tappe del cammino in tal senso compiuto dopo il Concilio Vaticano II. Esprime un positivo apprezzamento dello sforzo di quanti lavorano per il dialogo con le altre chiese e individua le tematiche da approfondire ulteriormente, per raggiungere un accordo di fede su questioni fondamentali, come la relazione tra Sacra Scrittura e tradizione sacra, l'eucarestia, l'ordinazione sacerdotale, il magistero ecclesiastico, il ruolo del vescovo di Roma quale pastore di tutta la Chiesa, la figura della Vergine Maria.

Media


Non sono presenti media correlati