Questo sito contribuisce alla audience di

Wållgren, Gunn

attrice svedese (Göteborg 1913-Stoccolma 1983). Assai fine sia nei toni comici sia in quelli patetici, e dotata di rilevanti capacità di introspezione, si è affermata come interprete di autori quali B. Wilder (Piccola città), J. Anouilh (L'allodola, ecc.), F. García Lorca, J. Strindberg, A. Čechov (Il gabbiano, Tre sorelle) e H. Ibsen (Casa di bambola). Il suo ultimo film è stato Fanny e Alexander di I. Bergman (1982).