Questo sito contribuisce alla audience di

Yazd

città (326.776 ab. nel 1996) dell'Iran, capoluogo della provincia omonima (72.342 km²; 750.769 ab.), 280 km a SE di Esfahān, a 1160 m sull'altopiano centrale. È sede di industrie tessili (cotone) e attivo mercato di prodotti artigianali (tappeti, oggetti in rame). Aeroporto. § Conserva molti monumenti del periodo ilkhanide, come la grandiosa moschea Ǧāmiʽ, eretta fra il 1324 e il 1365, la cosiddetta moschea Vaqt u Sā'at (1325) e la madrasa Šamsīya (1365), riccamente decorata. Al periodo selgiuchide appartiene il mausoleo detto Davazdah Imām (1037). A Yazd, che ospita numerosi zoroastriani, si trovano anche alcuni “templi del fuoco”.

Media


Non sono presenti media correlati