Questo sito contribuisce alla audience di

alano (zoologia)

agg. e sm. [sec. XIV; spagnolo alano]. Razza di cani da guardia di origine germanica, di tipo molossoide, detto anche grande danese o alano tedesco. L'alano è un gigante della specie e, malgrado la mole, è molto agile; la testa è allungata e piuttosto alta e compressa ai lati; ha orecchie amputate a punta, portate erette, e occhi di media grandezza, di colore bruno, nocciola o grigio; la coda è pendente, il pelo è raso, forte, fitto, lucido, aderente; i colori sono: il tigrato, il fulvo, il blu, il nero, il bianco-nero (arlecchino). In esposizione gli alani vengono suddivisi in tre categorie: arlecchini e neri, blu, fulvi e tigrati. La taglia al garrese dev'essere di almeno 80 cm nei maschi e 72 nelle femmine.

Media

Alano.Alano.

Collegamenti