Questo sito contribuisce alla audience di

anàbate

sm. [dal greco anabátēs, che sale, che s'inerpica]. Pesce (genere Anabas) della famiglia degli Anabantidi, che ha la possibilità di stare a lungo fuori dall'acqua (grazie alla riserva che trattiene fra le branchie) e di spostarsi sulla terraferma facendo forza sulle spine degli opercoli e della coda. La pinna dorsale e l'anale sono sorrette da robuste spine, l'anale ha il margine libero arrotondato, le addominali sono inserite quasi sotto le toraciche. La specie più nota è Anabas testudineus, diffusa nei mari della Cina meridionale, dell'Indocina, dell'India, delle Filippine e dell'arcipelago malese.

Media


Non sono presenti media correlati