Questo sito contribuisce alla audience di

babilonése

agg. e sm. Proprio della regione di Babilonia: civiltà babilonese; abitante o nativo della Babilonia; la lingua parlata in Babilonia (vedi accadico).

Cattività babilonese

Periodo che il popolo ebraico dovette passare in esilio in Babilonia (597-538 a. C.) per ordine di Nabucodonosor II. Con la conquista dell'Impero babilonese da parte di Ciro gli esuli ebbero il permesso di tornare in patria. Per estensione, si designa come cattività babilonese della Chiesa il periodo della residenza del papato ad Avignone (1309-77), in cui la Chiesa fu sottoposta al controllo del re di Francia.

Media


Non sono presenti media correlati