Questo sito contribuisce alla audience di

funìcolo

sm. [sec. XIII; dal latino funicŭlus, dim. di funis, corda, fune].

1) In anatomia, lo stesso che cordone.

2) In botanica, porzione più o meno sviluppata che unisce la parte calazale dell'ovulo alla regione della placenta della parete dell'ovario. Il suo sviluppo è in rapporto al tipo di ovulo e può essere lungo, ridotto o mancare del tutto, con forma in genere cilindrica e in qualche caso clavata. Ha funzione di conduzione.

Media


Non sono presenti media correlati