Questo sito contribuisce alla audience di

gigante, órdine-

,ordine architettonico, detto anche colossale, che, mediante elementi verticali come pilastri o colonne, abbraccia l'intera altezza della costruzione, senza tener conto della suddivisione in piani. Uno dei primi esempi è offerto dalle pareti interne del tempio romano, detto erroneamente di Bacco, a Baalbek. Verso la fine del Quattrocento l'ordine gigante fu utilizzato da L. B. Alberti nella facciata della basilica di S. Andrea, a Mantova (iniziata nel 1470). Le ricerche stilistiche del Bramante e di Antonio da Sangallo attorno al tema delle fronti di chiese trovarono sbocco nell'uso dell'ordine gigante fatto dal Palladio; esperienze parallele furono tentate contemporaneamente da Michelangelo nel palazzo dei Conservatori a Roma.