Questo sito contribuisce alla audience di

parèntesi

sf. [sec. XVII; dal greco parénthesis, interposizione, da parentithénai, inserire].

1) Inciso in un discorso, costituito da una parola o frase, slegata dal periodo principale, con funzioni espressive o di chiarimento. Per estensione, digressione: a questo punto dell'esposizione mi permetto di aprire una parentesi.

2) Il segno che esprime graficamente l'inciso, in genere racchiudendolo entro una coppia di elementi simmetrici contrapposti: parentesi tonde ( ), quadre [ ], graffe { }; in un testo, le parentesi quadre sono usate in particolare per isolare espressioni già in parentesi tonda e per segnalare, in una citazione, le parti di testo di commento non appartenenti all'autore citato. Fig.: fra parentesi, per inciso. § In matematica, è un simbolo usato nel calcolo di espressioni aritmetiche o algebriche per significare che le operazioni indicate tra parentesi vanno eseguite prima delle altre. L'ordine di esecuzione delle operazioni è di solito il seguente: prima si eseguono le operazioni che si trovano nelle parentesi tonde ( ), poi quelle nelle parentesi quadre [ ] e infine quelle nelle parentesi graffe { }. Per esempio,

§ Simboli analoghi vengono usati per indicare particolari operatori in matematica, in fisica matematica, in fisica quantistica: per esempio, le parentesi di Jacobi sono un operatore differenziale usato per risolvere particolari equazioni differenziali; per le parentesi di Poisson, vedi Poisson; per le parentesi di commutazione, vedi commutatore. § In analisi matematica, le parentesi vengono usate per includervi l'argomento o gli argomenti di una funzione; per esempio, f(x), F[f(x)]. § Parentesi quadre e parentesi tonde vengono usate anche con significati particolari, per esempio, [x] indica la funzione parte intera di x; (A, B, C, D) indica il birapporto dei quattro punti A, B, C, D; (a,b) indica l'intervallo compreso tra a e b, ecc.

3) Fig., periodo di tempo che a causa di determinati avvenimenti sembra segnare un'interruzione nel consueto svolgimento della vita o dell'attività umana, nella continuità dello sviluppo storico: dopo una breve parentesi di riposo riprese a lavorare; la parentesi della dittatura fascista.