Questo sito contribuisce alla audience di

salacca

(reg. saracca), sf. [sec. XVIII; forse da sale].

1) Altro nome di alcune specie di pesci del genere Alosa. Nell'uso regionale, nome generico di pesci simili alle aringhe e dotati di scarso pregio, che si consumano salati o affumicati. Per estensione, cibo da poveri: campare con le salacche, vivere miseramente. Fig., persona magra e patita.

2) Colpo dato a mano aperta. Il dim. salacchino indica un colpetto dato con due o tre dita tese.

Collegamenti