Questo sito contribuisce alla audience di

verdésca

sf. [sec. XX; da verde, con riferimento al colore del dorso]. Squalo (Prionace glauca) della famiglia dei Carcarinidi, noto anche come verdone e squalo azzurro, o semplicemente pescecane. Lungo fino a 3 m, supera anche i 5 q di peso; ha muso appuntito, bocca enorme e armata di denti triangolari e seghettati. Viviparo, raggiunge la maturità sessuale quando arriva a 2 m di lunghezza: in primavera ogni femmina può partorire fino a 60 piccoli. La pelle, assai zigrinata, presenta dorso verde-blu e ventre bianco. È uno squalo tipicamente pelagico e gode, meritatamente, della fama di vorace predone in quanto si nutre di tutto ciò che riesce ad afferrare. È pericoloso anche per l'uomo e diffuso in tutti i mari.

Media


Non sono presenti media correlati