Questo sito contribuisce alla audience di

Convulsioni

Fino a 6 anni i bambini possono presentare, in corrispondenza di bruschi aumenti della temperatura, le cosiddette ''convulsioni febbrili''. Si verificano soprattutto all'inizio di una malattia infettiva (come un'influenza), e non costituiscono un serio pericolo.

Possono essere prevenute mantenendo bassa la temperatura con farmaci che il medico prescriverà dopo aver visitato il bambino e aver escluso altre cause, molto più rare, di convulsioni (meningite, encefalite, ipoglicemia, epilessia).

Durante l'attacco convulsivo, che dura in genere da pochi secondi a un minuto, il bambino perde i sensi, si irrigidisce e si contorce, trattiene il respiro, talvolta fa smorfie a causa dello spasmo dei muscoli della faccia e può perdere urine e feci. Alla fine della crisi il bambino si addormenta.

Convulsioni

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!