Questo sito contribuisce alla audience di

Che cosa fare

- chiamate subito un'ambulanza;

- mettete l'infortunato in posizione antishock e copritelo con una coperta in attesa del trasferimento in ospedale;

- rassicurate il paziente. Un paziente calmo ha migliori possibilità di sopravvivenza; lo stress e l'ansia presenti in queste circostanze aumentano la frequenza del polso e quindi la velocità dell'emorragia.

Media

Il servizio 118.Emorragia interna: prevenire lo shock.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!