Questo sito contribuisce alla audience di

streptochinasi

farmaco trombolitico. È un enzima proteolitico, che determina il dissolvimento dei coaguli di sangue e la scissione della fibrina negli essudati infiammatori. Impiegato nella terapia dell'embolia polmonare e della trombosi venosa profonda degli arti inferiori, e nel postinfarto per una migliore circolazione arteriosa. È somministrato per infusione endovenosa continua, sotto stretto controllo medico. Comporta un elevatissimo rischio di insorgenza di reazioni allergiche, anche di tipo anafilattico, per cui generalmente la sua somministrazione si fa precedere da quella di cortisonici o antistaminici.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi