Questo sito contribuisce alla audience di

ipocromìa

carenza di pigmentazione cutanea, limitata ad alcune zone (ipocromìa parziale), o estesa a tutto il corpo (ipocromìa generalizzata), come nell'albinismo. Spesso congenita ed ereditaria, l'ipocromìa può essere presente in molti quadri clinici come, per esempio, nel lupus eritematoso cronico, nella vitiligine (qui -più precisamente- bisogna parlare di acromia, come conseguenza di una ipomelanosi acquisita), in pazienti con melanoma, nel piebaldismo (ciocca bianca sulla fronte). In altri casi, invece, l'ipocromìa è causata da processi rimodellativi o riparativi della cute, come spesso avviene per le cicatrici.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi