Questo sito contribuisce alla audience di

salicìlici

farmaci derivati dell'acido salicilico; sono: l'acido acetilsalicilico, l'acetilsalicilato di lisina, il diflunisal. Sono impiegati per i loro effetti analgesici, antipiretici e antinfiammatori, per alleviare un dolore di lieve e media entità e di qualsiasi origine. Sono anche impiegati nei reumatismi degenerativi, nella febbre reumatica, nei reumatismi connettivali. Debbono essere usati con prudenza da chi è in trattamento anticoagulante. In caso di intervento chirurgico o di estrazione dentaria devono essere sospesi almeno otto giorni prima. Possono determinare anoressia, nausea, ulcere, perdita di sangue occulta nel tratto digerente. Potenziano gli effetti degli anticoagulanti orali, dei sulfamidici, degli antidiabetici orali, delle penicilline. Debbono essere assunti a stomaco pieno o con latte o antiacidi, mai insieme ad alcolici.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi