Questo sito contribuisce alla audience di

Le cure prolungate

Il malato cronico, soprattutto se in età avanzata, si trova a dover gestire spesso da solo terapie articolate in cui sono presenti farmaci di diverso tipo distribuiti nel corso della giornata.

Il rischio è quello di dimenticare un farmaco o di assumerlo in maniera scorretta. Occorre allora un intervento educativo da parte del medico, del personale specialistico preposto all'assistenza e delle altre persone che sono vicine al malato, volto a fornire spiegazioni precise e semplici sulle modalità di assunzione dei farmaci e sulle loro funzioni.

A tal fine potrà essere utile:
- Redigere un elenco dei farmaci che indichi chiaramente gli orari e i modi di assunzione.
- Preparare una tabella, scritta chiaramente, su cui sia possibile segnare l'avvenuta assunzione del farmaco.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia

Vai alla sezione Autodiagnosi