Questo sito contribuisce alla audience di

Esame di maturità e prima prova: come si scrive un articolo di giornale

Tipologia contemplata tra quelle proposte per la prima prova d'esame, sono molti gli studenti che, alle prese con la maturità, decidono di cimentarsi nella scrittura dell'articolo di giornale

Ma come si scrive un articolo di giornale? Come ogni componimento scritto, anche l'articolo di giornale non può prescindere dalla sua destinazione: in effetti, proprio perché, idealmente, si rivolge ad un pubblico ampio è necessario che esso sia adeguato nella forma e nel registro lessicale adottato.

La tipologia testuale del pezzo giornalistico, poi, non è adatta a tutti. Dovranno rivolgersi ad esso  quegli studenti capaci di trattare una tematica attualizzandola alla realtà in cui vivono.

Ma procediamo con ordine: la scrittura di questa tipologia di tema si basa sui documenti forniti in sede d'esame, gli stessi per quelli che decidono di affrontare la stesura di un saggio breve. Proprio per questo motivo è necessario analizzare puntigliosamente il materiale fornito e, sulla base di questo, sviluppare il tema centrale da trattare nell'articolo.

Individuata la tematica centrale, la prova d'esame richiede altresì che lo studente dichiari a quale tipologia di giornale è destinato l'articolo e in quale pagina collocarlo (politica, economia, costume, spettacoli, cultura ecc).

Studiata la documentazione e scelta la destinazione dell'articolo, si procede alla costruzione della scaletta, sulla base della quale avverrà la scrittura vera e  propria. Suddiviso in introduzione, svolgimento e conclusione, un articolo di giornale non deve però prescindere dalla cosiddetta regola delle cinque W: who: Chi? What: Cosa? When: Quando? Where: dove? E infine Why: perché.

In particolare l'introduzione, a cui viene affidato il compito di catturare l'attenzione del lettore, deve contenere l'estrema sintesi della notizia, che poi sarà sviluppata maggiormente nel corso dello svolgimento.  La conclusione, breve e coincisa, non deve invece lasciare alcun tipo di interrogativo ma terminare l'esposizione del fatto.

Importantissimo ai fini della lettura è anche il titolo dell'articolo, al quale il maturando dovrà dedicare molta attenzione: il titolo, infatti, ha l'arduo compito sia di stuzzicare la curiosità dei lettori che di sintetizzare il contenuto dell'articolo e la sua chiave di lettura.

Oltre alla struttura, lo studente deve prestare attenzione anche alla forma dell'articolo. La finalità di un pezzo giornalistico, infatti, è quella di  informare il pubblico su un determinato fatto e. proprio per questo, è necessario essere chiari e lineari nella scrittura: evitate quindi i periodi lunghi, optando per frasi brevi e sintatticamente semplici. A livello lessicale poi, è necessario evitare sia espressioni troppo specialistiche sia forme provenienti dal registro basso, in modo che la lettura sia agevole per qualsiasi tipologia di persona.

01/06/2012

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.