Questo sito contribuisce alla audience di

iPad2, Jobs sul palco del Yerba Buena di San Francisco presenta il nuovo tablet firmato Apple

L'iPad 2 ha un design completamente nuovo: più leggero, il doppio più veloce, un terzo più sottile della prima versione”, a dirlo è uno Steve Jobs visibilmente dimagrito dal palco dello Yerba Buena di San Francisco. Maglia nera girocollo e jeans, il guru di Apple, ha illustrato l’evoluzione del nuovo prodotto che dal prossimo 11 marzo sarà distribuito in Usa, e dal 25 Marzo in altri 6 paesi comprese l’Italia.

Veniamo alle novità. Il secondo tablet Apple possiede caratteristiche nettamente superiori al suo predecessore. Dotato di un processore A5, dual core con gli stessi consumi di energia del precedente (circa 10 ore di autonomia), non solo è doppiamente veloce, ma possiede anche una grafica nove volte più attraente. Apple infatti, dal canto suo, annuncia performance dieci volte superiori rispetto alla prima generazione.

Ma non è tutto. Disponibile immediatamente in due versioni di colore (nera e bianca), ha due videocamere (una anteriore e una posteriore), è più leggero (da 680 a 601 grammi) e più sottile (da 9.3 mm a 8.8mm). Inoltre è personalizzabile grazie alle cover di supporto colorate (in dieci tonalità) che proteggono riattivano e sostengono.

Il 2011 sarà l'anno dell'iPad2”, ha detto Jobs a una platea in delirio. E c’è da credergli, perché con il  nuovo tablet arrivano anche la versione 4.3 del sistema operativo iOS e le nuove applicazioni Apple (circa 65mila). Quanto ai prezzi, rimangono tali e quali a quelli della prima versione: da 499 a 829 dollari. Niente Usb, infine, ma due importanti plus: adattatore Hdmi per vedere i video sullo schermo della televisione e wirless.

Insomma di tutto e di più, ovviamente in punta di dita.

02/03/2011

Leggi anche...