Questo sito contribuisce alla audience di

Diritto costituzionale

Il territorio

Il territorio comprende la terraferma, le acque interne entro i confini, lo spazio aereo sovrastante, il sottosuolo e il tratto di mare adiacente alle coste, denominato mare territoriale. Il territorio è delimitato dai confini, naturali o artificiali, che sono stabiliti da trattati o consuetudini internazionali

1. Acque territoriali. Fanno parte di quella porzione di superficie terrestre sulla quale ogni Stato ha il diritto di dominio ed esercita quindi una potestà di governo. Fiumi e laghi, insieme alle catene di montagne, costituiscono i confini naturali della terraferma statale. Agli Stati marittimi appartengono i mari territoriali, cioè le strisce di mare che lambiscono le coste per una distanza variabile, a seconda degli Stati, da 3 a 200 miglia. Negli ultimi anni si è venuta formando una norma consuetudinaria che fissa il confine esterno di un mare territoriale a una distanza massima di 12 miglia.

 

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia