Questo sito contribuisce alla audience di

Il medioevo

Introduzione

Verso la metà del VII sec. una nuova potenza si andò espandendo in Oriente e nel Mediterraneo: la civiltà islamica. Alcuni per spiegare il mistero di questa rapida espansione, accolta prontamente da quasi tutte le popolazioni incontrate, hanno parlato di “predicazione armata”. Sotto i successori del Profeta, i califfi, si costituì un vero e proprio Impero teocratico. Con la dinastia Omàyyade (661-750), il califfato assunse connotazioni monarchiche ed ereditarie. Agli Omàyyadi succedettero gli Abbasidi (750-1258) sotto i quali iniziò la disgregazione dell'Impero con il crescendo delle autonomie locali. Nel 1258 i Mongoli distrussero la capitale Baghdad, abbatterono il califfato abbaside e si estesero fino all'Eufrate. Solo in Spagna il dominio degli Arabi durò fino al 1492 (caduta di Granada). La civiltà islamica si era comunque definitivamente diffusa in Oriente fino in India e in Cina, e in Occidente fino in Marocco, non senza lasciare segni evidenti del suo passaggio anche in diverse parti dell'Europa.

Approfondimenti

Riepilogando

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

Enciclopedia De Agostini

Dall’esperienza De Agostini, un’enciclopedia ancora più vicina alle tue esigenze.

Agile, utile, dinamica, sempre a portata di mano, per esplorare, approfondire, conoscere, ricercare, aggiornarsi: oltre 185.000 termini che soddisfano la tua voglia di conoscenza quotidiana.

Vai all'Enciclopedia