Questo sito contribuisce alla audience di

Čevakinskij, Savva Ivanovič

architetto russo (distretto di Tver 1713-? Pietroburgo ca. 1780). Compiuti gli studi presso la sezione di architettura civile dell'Accademia navale di Pietroburgo (1732-39), fu poi allievo e assistente di B. Rastrelli e divenne uno dei più valenti esponenti del barocco pietroburghese. Costruì a Pietroburgo la cattedrale di S. Nicola del Mare (1753-62), i palazzi Šeremetev sulla Fontanka e Šuvalov, e dal 1745 al 1760 fu direttore dei lavori del Palazzo Imperiale di Carskoe Selo. I suoi allievi più celebri furono Baženov e Starov.

Media


Non sono presenti media correlati