Questo sito contribuisce alla audience di

Angilbèrto di Saint-Riquier

poeta della corte carolingia (ca. 745-814). Abate di Saint-Riquier (790) e ministro di Carlo Magno, fu da lui inviato più volte come ambasciatore a Roma e lo accompagnò all'incoronazione. Discepolo di Alcuino e di Paolino d'Aquileia, fu chiamato l'“Omero di Aquisgrana”. Gli è stato attribuito il frammento epico Karolus Magnus et Leo papa. È venerato come santo (festa il 18 febbraio).

Collegamenti