Questo sito contribuisce alla audience di

Bjerregaard, Henrik Anker

poeta e drammaturgo norvegese (Ringsaker, Hedemarken, 1792-Oslo 1842). Pubblicò varie opere ispirate a Rousseau, Herder e Oehlenschläger. Molto successo ebbe la sua poesia Figli della Norvegia (1820), che fu il primo inno nazionale del Paese. Tra le sue opere drammatiche si ricordano: L'avventura in montagna (1824) e I figli di Magnus Barfod (1829).

Media


Non sono presenti media correlati