Questo sito contribuisce alla audience di

Bourdaloue, Louis

predicatore e gesuita francese (Bourges 1632-Parigi 1704). Si rivelò subito oratore di grande maestria e da Amiens a Orléans, Rouen, Parigi andò perfezionandosi al punto da essere chiamato “il predicatore del re e il re dei predicatori”. La straordinaria efficacia della sua predicazione poggiava su una tecnica oratoria perfetta, fondata su un rigido schema, entro il quale Bourdaloue si muoveva con eccezionale padronanza della dottrina tradizionale della Chiesa. Vertici più alti toccò nella dottrina morale. Non scrisse opere ascetiche, ma dai suoi sermoni si può enucleare un trattato completo sulla perfezione cristiana. Ha lasciato un materiale immenso di panegirici, elogi funebri, omelie domenicali, sermoni sulle feste, istruzioni, esortazioni, esercizi spirituali, quaresimali, comparso postumo a cura di diversi autori.

Media


Non sono presenti media correlati