Questo sito contribuisce alla audience di

Castellési, Adriano

(Adriano da Corneto). Cardinale italiano (Corneto ca. 1458-1521). Inviato della Santa Sede presso la corte inglese, fu nominato cardinale nel 1503. In urto con Giulio II, lasciò Roma, ma fu presente al Concilio Lateranense del 1513. Sospettato di aver preso parte alla congiura del cardinale Petrucci contro Leone X, venne deposto, privato di tutti i beni e costretto all'esilio (1518).