Ceremissi

gruppo etnico della Russia, di stirpe ugrofinnica, un tempo stanziato nel bacino del medio Volga; oggi i Ceremissi costituiscono minoranze etniche delle repubbliche autonome dei Tartari, dei Baskiri e dei Mari (quivi noti anche col nome di Mari). I Ceremissi, chiamati in russo Čeremisy e Marijtzy, vivevano un tempo di caccia e pastorizia nomade; oggi sono in gran parte acculturati a costumi russi e delle antiche usanze di stirpe rimangono tracce solo nel folclore locale: danza di guerra, canti, costumi dei contadini, culto del dio Juma, culto degli alberi, credenza nelle pratiche magiche.